top of page

Campo Estivo - Mindful in Natura
Per ragazzi/e da 8 a 13 anni

I feedback sono molto positivi e i/le ragazzi/e ricordano questi giorni del campo Mindful in Natura come un‘esperienza “fuori dal tempo”. Infatti, in una dimensione spazio-temporale privilegiata, tutti i partecipanti hanno potuto esercitarsi alla presenza, una qualità della mente e del cuore, che può essere coltivata attraverso la consapevolezza del processo dell’esperienza psicocorporea, così come si svolge momento dopo momento. L’aspetto portante del campo sono infatti le pratiche mindfulness, note per i loro benefici riscontrati in vari ambiti: gestione di stress, tensione e ansia, aumento della concentrazione, sviluppo dell’autoconsapevolezza e miglioramento della gestione socio-emozionale.

La pratica formale della meditazione Anapana, l’attenzione al respiro, è presente al quotidiano con una formula modulabile, che propone 3 sessioni da 10 minuti prolungabili fino a 40 minuti per i ragazzi che desideravano praticare più a lungo. Vengono organizzate altre sessioni su richiesta di alcuni ragazzi, e molto richieste sono quelle giusto prima della nanna. Ampie le possibilità dei partecipanti per  praticare “informalmente” nel dinamico contesto del campo: ritornare alla consapevolezza del respiro durante i giochi e i gesti semplici di un quotidiano dedito all’essenziale – accendere e cucinare sul fuoco, poter camminare a piedi nudi, attingere acqua al torrente...

Bambini che giocano fuori

Ogni giorno del campo é caratterizzato da un tema specifico: il corpo fisico, il mondo dei sensi, le emozioni, le immagini mentali e i pensieri. Le attività selezionate per i ragazzi/e rispondono al continuum delle esperienze di avvicinamento alla mindfulness: i giochi sociali e di fiducia, le avventure, i percorsi sensoriali, l’arrampicata, le storie, ecc.. - permesso anche ai più giovani di approfondire e ri-scoprirsi in ognuna delle loro caratteristiche psicofisiche. La pedagogia esperienziale caratterizza l’apprendimento delle pratiche mindfulness, che possono essere acquisite solamente grazie alla propria esperienza e la riflessione della stessa.

Proprio grazie alla struttura sociale, aperta e rispettosa delle pratiche dialogiche in cerchio, grazie alla modalità della comunicazione non violenta, e di un ambiente di empatia e non-giudizio, tutti hanno occasione di ri-scoprire cosa vuol dire stare vicini, alla pari, con rispetto, potendo sbagliare, cooperando e aiutandosi. Al campo cresciamo tutti attraverso il senso di appartenenza alla vita collettiva, caratteristica di questo campo residenziale ed inclusivo.

Certo che il contesto natura pura di Cauco, sostiene anche noi adulti del team, orientati alla pedagogia positiva, nell’accompagnare i ragazzi con amore. Al campo possiamo tutti acquisire o approfondito abilità e competenze negli ambiti della propria persona e nelle relazioni con gli altri, celebrando i propri punti di forza individuali attuali.

Infine, per permettere ad ognuno di mantenere e immergersi sempre più nella mindfulness come sperimentata al campo, vengono inviate le tracce della meditazione Anapana. I ragazzi e i loro genitori hanno anche accesso al gruppo di meditazione giudata via zoom dal dalle 6h45 alle 6H55 (7h00) durante i giorni scolastici.

Dove: a Cauco, in Val Calanca, nell’antica casa “del Pizzo”, tra fiume, bosco, prati e montagne.

 

Quando: dal 3 al 8 luglio 2023.

 

Vitto: Pasti vegetariani e genuini (bio), preparati sulla cucina del campo, sul fuoco.

Alloggio: 21 posti letto per i ragazzi/e, in 4 grandi stanze da 5 persone. 1/2 posto riservati a ragazzi/e della scuola speciale. A nostra disposizione: la sala meditazione, un refettorio (in caso di intemperie), bagni e docce, un TP e spazi coperti all’esterno. 

Iscrizioni aperte ! 

Clicca qui per contattarmi via email

 

mindfulnessticino@gmail.com

Campo Estivo 2021

Campo Estivo 2022